APR-ITALIA - ASSOCIAZIONE PROPRIETARI RESPONSABILI
 

 

LOGO APR

APR-ITALIA.ORG

ASSOCIAZIONE PROPRIETARI RESPONSABILI

 

banner flexwize
stop ai dolori dell'artrosi-artrite per umani e animali

 

Per lui è un essere impuro, per me è invece tutta la mia vita

Un tassista rifiuta di trasportare il cane di un cieco

È successo anche questo: un tassista musulmano si è rifiutato di trasportare un uomo disabile con il suo cane guida dopo aver detto che era contro la sua religione. Charles Bloch e la sua fidanzata Jessica Graham sono entrambi ipovedenti, quasi ciechi e hanno bisogno di un cane per andare in giro.

Carlo è il protagonista a quattro zampe di questa storia, il cane rifiutato dal tassista. Charles aveva prenotato il taxi a Leicester e, quando è avvenuto il dialogo con il tassista, Jessica aveva deciso di filmare la scena per poi condividerla online, raggiungendo milioni di visualizzazioni.

Il tassista si era giustificato dicendo che non li avrebbe fatti salire col cane per una scelta religiosa, al che Charles aveva ribattuto che ciò era contro la legge sui disabili del 1995: non ci sono state ragioni per il tassista, che ha aggiunto che avrebbe chiamato un suo responsabile.

Nel filmato si è sentito anche il dialogo in cui il tassista chiede al telefono se fosse possibile mandare un altro taxi per la coppia, che si mostra riluttante ad aspettare altro tempo e chiede di salire su quello che aveva prenotato. Alla fine il tassista vuole averla vinta a tutti i costi: mette in modo e se ne va

CONTINUA A LEGGERE

#Cani,#Storia

 

UN CIMITERO PER ANIMALI A MILANO

Li amiamo infinitamente, non vorremmo mai separarci da loro, ma purtroppo anche i nostri amici (cani o gatti che siano) sono soggetti alla crudele legge della natura, così dopo essere stati i nostri compagni di vita per molti anni, ci lasciano per sempre.

Quello che proviamo quando i nostri amici se ne vanno è un dolore immenso, un dolore che chi non ha mai avuto animali in famiglia, non può nemmeno immaginare.

Ci sentiamo improvvisamente soli, non sappiamo se i nostri amici abbiano una sorta di paradiso dove andare e se anche loro si sentano perduti tanto quanto lo siamo noi.

La verità è che ci manca un luogo dove poter ritrovare il nostro piccolo amico, dove mettere una sua foto e potergli ancora parlare...CONTINUA A LEGGERE

 
I LIBRI CHE VI CONSIGLIAMO
AMICI PER LA VITA
AMICI PER LA VITA
Le nostre vite scorrono parallele con quelle dei nostri animali, sono i nostri amici, i nostri fedeli compagni. Ma la loro esistenza è più breve della nostra e quindi abbiamo sentito la... 
Più informazioni 
 
La Leggenda del Ponte Arcobaleno

La Leggenda del Ponte
Arcobaleno


Un grande successo!
Dove vanno i nostri amati cani e gatti quando ci lasciano per sempre? Esiste un luogo dove loro ritornano ad essere sani e felici e sarà in quel luogo che li ritroveremo.....
SOLO PER TE
Tanti racconti di cani e gatti comuni ma irripetibili, certo vi ci riconoscerete

SOLO PER TE COPERTINA
ACQUISTA ON LINE

Manuale di Pronto Soccorso Veterinario
Quando in famiglia vive un cane o un gatto è necessario avere una conoscenza di base di elementi di Pronto Soccorso Veterinario poichè anche il nostro amico potrà essere soggetto... 
Più informazioni 
 
Che cosa si intente
per proprietà
responsabile


Il nostro statuto


il nostro giornale


il nostro portale


Educazione cinofila
nove lezioni
importantissime


Agility
ecco come imparare
e praticarla



le vostre lettere


Le leggi


Nei locali pubblici


In vacanza col cane


In viaggio in ITALIA



In viaggio all'estero



Ordinanze e sentenze


Qui accettano il tuo cane


Ricoveri per animali


Giocare con il tuo cane
il nostro magazine:
Cani e Umani
una intesa millenaria

 

SITI DEGNI DI NOTA
www.addestrareuncane.it
è il sito di riferimento
per l'addestramento dei cani in Italia.
 
La comunità virtuale di Milano,
qui i tuoi cani sono i benvenuti
fanne parte anche tu!

cani blog shop logo
 
TUTTI GLI ANIMALI
Cibo & Accessori per animali
a prezzi mai visti!
Consegna gratuita da 35€!
www.zooplus.it

 

La Corte europea vieta i cosmetici testati sugli animali

Il divieto vale anche per i prodotti sperimentati in paesi fuori dall'Unione.

La Corte Europea ha deciso di vietare i cosmetici testati sugli #animalianche se i test vanno fattiin paesi non appartenenti alla Unione. Una sentenza che arriva a complemento della Direttiva del marzo 2013, che interdiceva solo la sperimentazione animale e la vendita dei prodotti testati in tal modo nello spazioUe.

L'estensione della direttiva è apparsa necessaria in quanto tre case produttrici iscritte alla Federazione europea per gli ingredienti dei cosmetici (Efci) hanno trovato la via di mezzo, sperimentando i prodotti in Asia, al fine, inizialmente, di venderli in Cina e Giappone. L'Efci ha ritenuto di non violare i regolamenti europei se i test vengono condotti nei Paesi terzi, allo scopo di essere commercializzati al di fuori dell'Ue. Solo che la stessa Efci ha fatto una richiesta per poter vendere i suddetti cosmetici anche in Gran Bretagna. Di conseguenza, i giudici britannici si sono rivolti alla Corte di Lussemburgo....CONTINUA A LEGGERE

ciao FLORA!

flora

DAVVERO OTTIMO

Flexwize per gli animali domestici, glucosamina liquido per promuovere articolazioni senza dolore sani nel vostro gatto o cane

FLEXWIZE
il miglior prodotto contro i dolori artrosici dei vostri animali, risultati garantiti dopo 10 gg. dalla somministrazione, o sarete rimborsati.

SCOPRITENE LA COMPOSIZIONE UNICA E ORDINATELO

Niente tassa sui cani non sterilizzati: il PD ritira la proposta

Il gruppo PD in Parlamento è stato sommerso da migliaia di proteste per aver proposto questa forma di tassazione

Cani randagi a Roseto degli Abruzzi
Cani randagi a Roseto degli Abruzzi

La tassa comunale per i cani non sterilizzati non ci sarà. La motivazione per il ritiro dell'emendamento che la proponeva, non è stata quella che i cittadini e le associazioni animaliste avrebbero voluto, ma per ora la cosa importante è che questo emendamento sia stato ritirato.

Il capogruppo del Partito Democratico alla Camera, Ettore Rosato ha infatti sostenuto che il ritiro della proposta è stato motivato dal fatto che il Governonon aveva intenzione di inserire nuove tasse nella finanziaria. Rosato non dice che proprio quell'emendamento aveva scatenato la vera e propria rivolta dei proprietari dei cani e delle associazioni animaliste che bollavano il provvedimento come inaccettabile.

Il problema del randagismo

E' indubbio che il problema del randagismo

Tag# tassa sui cani

 

Ritratti d'amore


dipingere con passione e creare ritratti fantastici di cani e di gatti, se lo desidei, potrebbe esserci anche il tuo
 
GIOVANNA GHEZZI
Un ritratto stupendo per un cane fantastico, il tuo!

dinocuoricini
cane
cuoricinipippo
cuoricinikimcuoricinicane con papaveri ritratto

I ritratti di
Giovanna Ghezzi contattala, basta una foto... per avere un preventivo serve solo un ritratto del vostro cane/gatto

 

Rimettiamo la lista dei Cani pericolosi

Forse è venuto il momento di rifare l'elenco dei cani pericolosi e di vietarne la detenzione e la riproduzione

Sono troppe le disgrazie che hanno come protagonisti i cani pericolosi: bimbi azzannati e morti, ma anche adulti ricoverati in gravi condizioni, ecc.,casi di questo genere sono avvenuti in tutto il Paese.
Siamo sempre stati dalla parte dei cani e della loro educazione in famiglia, ma occorre prendere atto che alcuni di questi potenziali feroci animali sono finiti nelle mani sbagliate, quelle di persone che non hanno ritenuto opportuno educarli e farli integrare nel gruppo familiare.
Ora bisogna correre ai ripari e sostenere a gran voce la necessità di reintrodurre la lista dei cani pericolosi, cani per i quali deve essere previsto il patentito di educatore. La lista può essere ridotta a poche razze, ma deve essere fatta.

La redazione di APR-Italia.org

ecco il link di una nostra presa di posizione della scorsa estate

 

:  

 

REDAZIONE WEB - NOTE LEGALI - OFFERTA PUBBLICITARIA
Per offrirti una navigazione migliore questo sito utilizza i coockie, continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro uso in conformità con la nostra Cookie Policy